Domenica 21 Agosto 2011

Crisi/ Marchionne: Riconquistare credibilità internazionale

Rimini, 21 ago. (TMNews) - Questo è il momento di "riconquistare credibilità a livello internazionale per finanziare il debito". Per l'amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, che ha ascolta il messaggio del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano sulla crisi economica, "è il momento di fare gli italiani e non i funzionari di partito". "Sono qui al Meeting di Cl - ha commentato Marchionne - perché Napolitano è una persona che stimo immensamente. E' un punto di riferimento per questo Paese in un momento molto difficile". "La cosa più importante - ha aggiunto - è riconquistare la credibilità a livello internazionale per finanziare il debito. Questo è il problema immediato" altrimenti "il mercato finanziario a livello internazionale non crederà nell'Italia". Interpellato sulla manovra in discussione e sulla possibilità che si arrivi ad un'approvazione bipartisan, l'ad ha detto: "E' assolutamente necessario" che si arrivi ad un'intesa tra maggioranza e opposizione.

Pat

© riproduzione riservata