Venerdì 26 Agosto 2011

Libia/ Gaddur: vogliamo catturare vivo Gheddafi e processarlo

Roma, 26 ago. (TMNews) - Il Consiglio nazionale di transizione (Cnt) di Bengasi vuole catturare vivo Muammar Gheddafi e portarlo a processo. E' quanto ha dichiarato l'Ambasciatore libico in Italia, Abdulhafed Gaddur, intervistato da Radioanchio. "Sono degli uomini di affari di Bengasi ad aver messo una taglia sulla testa di Gheddafi - ha precisato Gaddur - noi siamo per prenderlo vivo e per garantirgli un processo. Il popolo libico ha il diritto di catturarlo e processarlo, senza taglia". Due giorni fa, gli imprenditori hanno offerto una ricompensa di 1,7 milione di dollari per la cattura, vivo o morto, del colonnello.

Sim

© riproduzione riservata