Domenica 28 Agosto 2011

Crisi/ Lagarde: Ridurre il deficit, ma sostenere la crescita

New York, 28 ago. (TMNews) - La riduzione del deficit "resta un imperativo", ma le politiche macroeconomiche "devono sostenere la crescita". Lo ha dichiarato Christine Lagarde, direttore del Fondo monetario internazionale (Fmi), intervenuta ieri al summit dei banchieri centrali a Jackson Hole, nell'ovest degli Stati Uniti. "Le politiche monetarie devono restare molto accomodanti, il rischio di recessione è più elevato di quello d'inflazione" ha aggiunto. In Europa, gli Stati devono regolare il problema del loro debito e le banche "hanno bisogno di una ricapitalizzazione urgente". Negli Stati Uniti, i politici devono "trovare un buon equilibrio" tra la riduzione del debito e il sostegno alla crescita.

Pca

© riproduzione riservata