Lunedì 29 Agosto 2011

Libia/ La moglie e tre figli di Gheddafi sono scappati in Algeria

Algeri, 29 ago. (TMNews) - La moglie del colonnello Muammar Gheddafi e tre figli dell'ex rais libico sono entrati nel territorio algerino. Lo ha annunciato il ministero degli Esteri di Algeri. "La moglie di Muammar Gheddafi, Safia, e i figli Aisha, con Hannibal e Mohamed, accompagnati dai loro rispettivi figli sono entrati in Algeria alle 8.45 ora locale (9.45 in Italia) dalla frontiera libica", ha dichiarato il ministero in un comunicato, diffuso dall'agenzia Aps, senza fornire indicazioni sull'ex uomo forte libico. "Questa notizia è stata portata a conoscenza del segretario generale delle Nazioni unite, del presidente del Consiglio di sicurezza e di Mahmud Jibril, presidente del Consiglio esecutivo del Consiglio nazionale di transizione libico", ha aggiunto il ministero in un comunicato. La notizia è stata resa pubblica dopo che una fonte dei ribelli libici, raggiunta dall'agenzia stampa Mena la settimana scorsa, aveva affermato che un convoglio di Mercedes blindate era entrato nel territorio algerino. Le autorità algerine avevano smentito categoricamente. Oggi, il ministero degli Esteri di Algeri ha pubblicato un primo comunicato nel quale annunciava un incontro, a margine della Lega araba, tra un suo ministro, Murad Medelci e Jibril, dietro richiesta di quest'ultimo, in un momento in cui Algeri ancora non ha riconosciuto il Cnt. L'Algeria, che ha una posizione di "neutralità" nel conflitto in Libia, è stata accusata da alcuni ribelli di sostenere il regime di Gheddafi. (Fonte Afp)

Bla

© riproduzione riservata