Mercoledì 31 Agosto 2011

A 18 anni scopre un asteroide, che porterà il suo nome

Roma, 31 ago. (TMNews) - La 18enne gallese Hannah Blyth ha avuto l'onore di vedersi intitolare un asteroide, uno dei 22 da lei scoperto mentre effettuava uno stage estivo alla Glamorgan University. Come riporta il quotidiano britannico the Times, la ragazza si è vista consegnare un mazzo di immagini registrate dal Failkes Telescope di Maui, con il compito di esaminarle alla ricerca di corpi celesti potenzialmente inediti: le migliaia di asteroidi in orbita fra Marte e Giove sono infatti molto difficili da rilevare, avendo un'albedo molto bassa. L'Università di Harvard ha poi confermato la scoperta, decidendo di battezzare l'asteroide "Hannahblyth".

Mgi-Cla

© riproduzione riservata