Mercoledì 31 Agosto 2011

Melbourne, città migliore del mondo: Vancouver perde dopo 10 anni

Roma, 31 ago. (TMNews) - Dopo dieci anni Vancouver perde lo scettro di città più vivibile del mondo e deve cedere la corona al paradiso metropolitano di Melbourne. Secondo il noto studio dell'Economist Intelligence Unit che ogni anno stila la classifica delle migliori 140 città del mondo dove vivere, la città australiana emerge come indiscussa vincitrice. Un traguardo non da poco che è un mix tra efficienza dei mezzi pubblici, sicurezza, sostenibilità ambientale, qualità di vita e dei servizi. Anche se Vancouver ha perso la vetta, Canada e Australia restano comunque i due Paesi con le città migliori meglio classificate. Sempre più in affanno invece l'Europa, appesantita dalla crisi economica e dai tagli ai servizi ai cittadini. Il caso della Grecia la dice lunga: Atene, nella classifica 2011, come qualità di vita si posiziona dopo città come San Juan a Portorico e Montevideo in Uruguay. Non se la passano bene in graduatoria neanche diverse città dei Paesi protagonisti della Primavera araba. Tripoli in testa.

tiz

© riproduzione riservata