Giovedì 01 Settembre 2011

Cuba/Virus informatico all'origine del messaggio su morte Castro

Roma, 1 set. (TMNews) - Sarebbero infondate le voci che da qualche giorno si rincorrono su Twitter, secondo cui Fidel Castro sarebbe in fin di vita o addirittura già morto. Secondo quanto riporta El Nuevo Herald, l'edizione in spagnolo del Miami Herald, all'origine di queste voci ci sarebbe infatti un virus informatico. Da alcuni giorni si sono moltiplicati i messaggi su Twitter, il social network caratterizzato da brevi messaggi, sulle precarie condizioni di salute del 'lider maximo', tanto che Yoani Sanchez, famosa blogger e dissidente cubana, di fronte al tam-tam che si è velocemente creato, si è vista costretta a scrivere a sua volta di non avere certezze al riguardo. "Il mio telefono non smette di squillare. Tutti mi chiedono se è vero che Fidel Castro è molto grave" ha commentato su Twitter. "Non lo so, ma se anche fosse - ha scritto - noi cubani saremmo gli ultimi a saperlo". Ma secondo il sito Naked Security, riporta El Nuevo Herald, all'origine di questo tam tam c'è una email messa in circolo all'inizio di agosto con il titolo "Fidel Castro è morto", un messaggio falso creato per infettare i compuer. Nella mail c'era una foto di Castro e sotto due link per vedere un'altra foto e un video. Naked Security aveva avvertito di non aprire la email e di non andare sui due link segnalati.

Plg

© riproduzione riservata