Domenica 04 Settembre 2011

Usa/ Con affermazione e-book crolla il mercato dei tascabili

Roma, 4 set. (TMNews) - L'avvento dell'e-Book, il libro elettronico, sta segnando il declino dei libri tascabili in America. Secondo uno studio realizzato il mese scorso dall'Association of American Publishers e dal Book Industry Study Group (ne parla oggi il New York Times) le vendite di libri tascabili sono crollate del 14% dal 2008 a oggi. Sino a cinque anni fa era ancora un mercato solido, robusto - dice David Gernert, agente di molti autori di best-seller americani John Grisham - adesso è in declino, gli e-books ne hanno eroso una grossa fetta". Nei cataloghi di libri elettronici delle case editrici, rileva il New York Times, vengono pubblicati soprattutto libri da classifica e per gli esperti del settore il tendenziale sorpasso del libro elettronico sul tradizionale tascabile è nell'aria. "Per molti versi, il libro elettronico è il vecchio mercato di massa di ieri" dice ad esempio Matthew Shear, vicepresidente della St. Martin's Press".

Vgp

© riproduzione riservata