Lunedì 05 Settembre 2011

Manovra/ Napolitano: Spread allarmante, rafforzare decreto

Roma, 5 set. (TMNews) - "Nessuno può sottovalutare il segnale allarmante rappresentato dall'odierna impennata del differenziale tra le quotazioni dei titoli del debito pubblico italiano e quelli tedeschi. E' un segnale di persistente difficoltà a recuperare fiducia come è indispensabile e urgente". Lo dichiara il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in una nota. "Si è ancora in tempo - aggiunge il capo dello Stato - per introdurre in Senato nella legge di conversione del decreto del 13 agosto misure capaci di rafforzarne l'efficacia e la credibilità. Faccio appello a tutte le parti politiche perché sforzi rivolti a questo fine non vengano bloccati da incomprensioni e da pregiudiziali insostenibili".

Luc/Glv

© riproduzione riservata