Martedì 06 Settembre 2011

Eurozona/ Si conferma frenata ripresa: Pil II trimestre +0,2%

Roma, 6 set. (TMNews) - Si conferma il rallentamento della ripresa economica nell'area euro, dove nel secondo trimestre il Pil ha segnato una espansione limitata allo 0,2 per cento rispetto al trimestre precedente. Lo riporta Eurostat con dati analoghi a quelli forniti nella stima preliminare. Nei primi tre mesi dell'anno il Pil dell'Unione valutaria aveva invece registrato un più 0,8 per cento. Guardando all'insieme dell'Unione europea a 27 sempre nel secondo trimestre si è registrato un più 0,2 per cento a fronte del precedente più 0,7 per cento. Per quanto riguarda la dinamica della crescita nel confronto su base annua, nell'area euro si è attestata all'1,6 per cento, riporta ancora Eurostat, nell'Ue a 27 al più 2,4 per cento a fronte del più 2,4 per cento registrato da entrambe le zone nei primi tre mesi dell'anno.

Voz

© riproduzione riservata