Martedì 06 Settembre 2011

Borsa/ Wall Street apre in pesante calo, DJ -1,42%,Nasdaq -2,51%

Roma, 6 set. (TMNews) - Avvio di seduta ancora in forte calo a Wall Street, ieri chiusa per la festa del Labour Day e che quindi risente anche dei crolli che ieri hanno investito i mercati europei. Di fondo a pesare sono i crescenti timori di un pesante rallentamento della ripresa economica nei paesi avanzati, che esacerbano i preesistenti allarmismi sulla crisi debitoria in Europa. Su questo fronte oggi oltre Atlantico sono attesi i dati delle indagini sulle imprese, relativi al settore terziario, con l'indice Ism per agosto, da cui si temono conferme di rischi di una ricaduta in recessione. Alle prime battute l'indice Dow Jones cala di 159,39 punti, pari al meno 1,42 per cento, il Nasdaq cede 62,36 punti, pari al meno 2,51 per cento, lo Standard & Poor's 500 scivola di 20,09 punti, meno 1,71 per cento.

Voz

© riproduzione riservata