Domenica 11 Settembre 2011

Scuola/ Di Pietro: Da Gelmini colpo mortale e declino,via Governo

Roma, 11 set. (TMNews) - "La riforma Gelmini ha inflitto un colpo mortale alla scuola con tagli indiscriminati al personale, riducendo il numero degli insegnanti di sostegno e moltiplicando le classi-pollaio. Un Paese che non investe sull'istruzione e sulla ricerca è un Paese destinato al declino. Questo governo, che ci sta portando verso il baratro e che vuole scippare il futuro a milioni di giovani, vada a casa". Lo scrive il presidente dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, sulla sua pagina Facebook.

Red/Ska

© riproduzione riservata