Domenica 11 Settembre 2011

Crisi/ Germania non esclude fallimento controllato della Grecia

Roma, 11 set. (TMNews) - La Germania non esclude un "fallimento controllato" della Grecia per salvare la moneta unica: lo ha affermato il ministro dell'Economia tedesco, Philipp Roesler, in un'intervista al quotidiano Die Welt in edicola domani. "Per stabilizzare l'euro, non bisogna aver timore di pensare ad alcune opzioni, e far queste, se si hanno a disposizione gli strumenti necessari, anche l'insolvibilità ordinata della Grecia", ha spiegato Roesler - che ricopre anche la carica di Vicecancelliere - sottolineando come le misure di austerità previste da alcuni Paesi possano non essere sufficienti. Roesler ha inoltre lanciato la proposta di un sistema automatico di sanzioni per i Paesi che non rispettino le regole, siano esse di tipo economico oppure politico, come ad esempio una sospensione temporanea del diritto di voto in seno all'Ue. (fonte Afp)

Mgi

© riproduzione riservata