Giovedì 15 Settembre 2011

Ubs/ Frode miliardaria a banca svizzera, arrestato uomo a Londra

Roma, 15 set. (TMNews) - Un uomo di 31 anni sospettato di essere coinvolto nella maxi-frode al gigante bancario svizzero Ubs è stato arrestato nella notte di oggi a Londra. Lo ha riferito la polizia britannica, secondo cui l'uomo è stato condotto in prigione ed è sospettato di aver utilizzato in modo illecito informazioni riservate. Il colosso del credito elvetico impiega diverse migliaia di persone nelle sue sedi della City. "L'Ubs ha scoperto una perdita dovuta ad operazioni non autorizzate effettuate da un trader della divisione Banca d'investimenti", ha indicato la banca svizzera in un comunicato. Un'inchiesta è in corso, ma Ubs ha già indicato che le perdite potrebbero arrivare a oltre due miliardi di dollari. In mattinata le azioni di Ubs a Zurigo sono crollate perdendo oltre l'8%. (fonte Afp)

Ape

© riproduzione riservata