Giovedì 15 Settembre 2011

Crisi/ Spagna colloca 3,95 miliardi bond, lieve calo rendimenti

Milano, 15 set. (TMNews) - La Spagna ha collocato oggi 3,95 miliardi di euro di titoli di Stato, un ammontare di poco sotto a quanto prefissato (4 miliardi). Rendimenti in calo rispetto alla precedente emissione del 21 luglio, seppur ancora sui livelli elevati nonostante l'acquisto da parte della Bce nelle ultime settimane. Nel dettaglio, il rendimento dei titoli con scadenza ottobre 2010 è stato pari al 5,156% rispetto al precedente 5,446%. Il tasso dei titoli con scadenza aprile 2020 è al 5,006%, quelli a luglio 2019 al 4,969%. La domanda è stata circa doppia rispetto all'offerta per le emissioni con scadenza luglio 2019, aprile 2020 e ottobre 2020. "I tassi che paga la Spagna sono ancora lontani da essere ideali, ancor più se si considera che la Bce ha realizzato massicci acquisti sul mercato secondario che avrebbero dovuto alleggerire la pressione", ha commentato Soledad Pellon, analista di IG Markets. Martedì l'Italia aveva emesso 3,865 miliardi di euro di Btp a 5 anni a un tasso record del 5,6% contro il precedente 4,93%. (Con fonte Afp)

Rar

© riproduzione riservata