Giovedì 15 Settembre 2011

Libia/ Sarkozy a Tripoli: "nessun calcolo, giusto aiutare Paese"

Tripoli, 15 set. (TMNews) - Il presidente francese, Nicolas Sarkozy, ha escluso oggi da Tripoli che la Francia abbia aiutato la Libia per garantirsi dei vantaggi economici. "Non c'è nessun calcolo", "nessun accordo", "nessun scambio con le ricchezze della Libia. Non chiediamo nessuna corsia preferenziale. Abbiamo fatto quello che pensavamo di fare perché era giusto", ha insistito il presidente nella capitale libica, nel corso di una conferenza stampa congiunta con il Primo ministro britannico, David Cameron, e i due principali dirigenti del Cnt. Quello che è stato detto da alcuni media è "falso. È una manipolazione", ha concluso. (con fonte Afp)

Ihr

© riproduzione riservata