Lunedì 26 Settembre 2011

Germania/ Le diagnosticano una ciste, 5 ore dopo partorisce bimba

Roma, 26 set. (TMNews) - Cinque ore dopo che le era stata diagnosticata una ciste, una ragazza di 21 anni ha messo al mondo una bambina. L'incredibile vicenda è avvenuta in Germania, nella città di Duesseldorf. La giovane cameriera, Sandra F., viene risvegliata nella notte da violenti dolori al basso ventre, tanto che la sua amica Sabrina chiama l'ambulanza per il ricovero in ospedale. Durante la fase di anamnesi la ragazza esclude di essere incinta, poi viene sottoposta a un'ecografia. Il medico sentenzia: nello stomaco della ragazza è cresciuta una ciste abnorme e per sicurezza la rinvia in un'altra clinica per ulteriori controlli. Giunta alla Clinica Evangelica di Duesseldorf, i ginecologi non possono che confermare la lieta novella: la ciste è un feto e i dolori al basso ventre sono le classiche doglie. Alle 9.16 del mattino Sandra F. mette al mondo la sua primogenita, 2 chili e 600 grammi per 43 centimetri di lunghezza. "E' incredibile, ma fantastico" avrebbe commentato fra le lacrime l'inconsapevole neo mamma, riporta la Bild.

Fcs

© riproduzione riservata