Martedì 27 Settembre 2011

Musica/ Rihanna troppo sexy, stop alle riprese del suo videoclip

Belfast, 27 set. (TMNews) - Cacciata dalla campagna nordirlandese per gli abiti troppo succinti. E' la disavventura capitata alla popstar Rihanna che è stata costretta a interrompere le riprese del nuovo video per l'intervento del proprietario del terreno nei pressi di Belfast, che ha messo alla porta la cantante delle Barbados e tutta la sua troupe. In un primo momento l'agricoltore, Alan Graham, un protestante di 61 anni, aveva dato il suo benestare per girare il video sulle sue proprietà di Bangor, a est di Belfast. Ma, successivamente, quando Rihanna, ha iniziato a spogliarsi - come previsto dal copione del video - ed è rimasta in bikini, Graham è sceso dal suo trattore e ha chiesto alla cantante di rivestirsi, interrompendo le riprese del video del singolo "We found love". "Il suo comportamento non è stato corretto", ha detto Graham, membro del partito Unionista democratico, parlando dell'autrice di "Umbrella". Rihanna ha compreso il "mio punto di vista. Ci siamo stretti la mano e ci siamo lasciati in maniera pacifica", ha spiegato l'agricoltore. (Fonte Afp)

Bla

© riproduzione riservata