Mercoledì 28 Settembre 2011

Siria/ Europa redige nuovo progetto di risoluzione

New York, 28 set. (TMNews) - Per superare l'opposizione di Russia e Cina, i paesi europei hanno presentato al Consiglio di sicurezza dell'Onu un nuovo progetto di risoluzione che prevede delle minacce di sanzioni contro il governo siriano, invece che sanzioni immediate. Redatto da Gran Bretagna, Francia, Germania e Portogallo, nel progetto si legge che il Consiglio di sicurezza esige "la fine immediata di ogni tipo di violenza" contro i manifestanti da parte del governo siriano. Il Consiglio esprime la sua "determinazione, nel caso in cui la Siria non rispetti questa risoluzione, ad adottare delle misure mirate, comprese delle sanzioni", si legge nel testo ottenuto dalla France Presse. Russia e Cina hanno minacciato di porre il loro veto a qualsiasi sanzione proposta dal COnsiglio di sicurezza contro il regime di Bashar al-Assad. La repressione della contestazione sarebbe costata la vita a oltre 2.700 persone dal marzo scorso. (fonte afp)

Fcs

© riproduzione riservata