Mercoledì 28 Settembre 2011

Pensioni/ Bossi ribadisce no a riforma alzando il dito medio

Roma, 28 set. (TMNews) - Il no della Lega alla riforma delle pensioni viene ribadito da Umberto Bossi ancora una volta mostrando il dito medio ai giornalisti che gli pongono la domanda: "Non vogliamo mica portare via i soldi delle pensioni ai pensionati per darli alle imprese, come chiede COnfindustria. Siam mica matti...". A chi gli chiede se però ieri sera nel vertice di palazzo Grazioli Silvio Berlusconi e Giulio Tremonti siano tornati ad insistere per la riforma, il leader della Lega risponde: "No, vogliono bene anche loro ai poveracci".

Rea

© riproduzione riservata