Mercoledì 28 Settembre 2011

Scienza/ Immunità, ecco perché le donne sono più forti

Roma, 28 set. (TMNews) - Una nuova ricerca getta luce sul perché le donne risultano essere più resistenti alle infezioni e sviluppano meno tumori. Secondo quanto riportato dalla rivista BioEssays, la presenza sul cromosoma X di microRna - piccole molecole di Rna con funzione regolatoria - rende il loro sistema immunitario più forte. Ad elaborare questa ipotesi è stato un gruppo di ricercatori guidati da Claude Libert dell'Università di Ghent (Belgio), che ha studiato la localizzazione genomica dei microRna noti per svolgere una funzione nella risposta immunitaria e nei tumori. "Il cromosoma X - spiega Libert - contiene il 10% di tutti i microRna identificati fino ad oggi nel genoma". Molti di questi svolgono un ruolo chiave proprio nel funzionamento del sistema immunitario e nello sviluppo dei tumori e, secondo i ricercatori, annullerebbero l'espressione di geni del cromosoma X. Ciò porrebbe gli uomini, che hanno un solo cromosoma X (mentre le donne ne hanno due), in una situazione di "svantaggio immunologico". Gli autori hanno ipotizzato che si tratti di un fenomeno di "imprinting genetico", cioè di una modificazione ereditabile del genoma che avviene in uno dei due genitori.

Noe

© riproduzione riservata