Sabato 01 Ottobre 2011

Crisi/ Camusso: Per lungo tempo silenzio imprese preoccupante

Milano, 1 ott. (TMNews) - Ci sono responsabilità precise del Governo ma per lungo tempo le imprese e una gran parte della classe dirigente sono state zitte. Lo ha affermato il leader della Cgil, Susanna Camusso, commentando l'attacco alla classe politica del patron della Tod's, Diego Della Valle, pubblicato oggi su diversi quotidiani. La lettera di Della Valle, ha detto la Camusso, "è indicativa della difficoltà del nostro Paese e della difficoltà del giudizio che gli imprenditori incontrano quando vanno all'estero". "Ci sono responsabilità precise del Governo - ha proseguito - ed è strano questo ritornello che si sente dire che tutti sono uguali, non è vero, c'è un'opposizione e c'è un Governo, che hanno ruoli diversi". "Il vero problema è che una grande parte della classe dirigente è stata a lungo tempo zitta e solo oggi ci si accorge quale situazione c'è - ha concluso - il silenzio delle imprese per così lungo tempo è stato preoccupante".

Rar

© riproduzione riservata