Sabato 01 Ottobre 2011

Unicredit/ Rampl verso la riconferma a presidenza

Milano, 1 ott. (TMNews) - Per il rinnovo dei vertici di Unicredit, maggiore banca italiana e tra le prime di eurolandia, si va verso una riconferma del presidente, Dieter Rampl, nonostante siano scaduti gli accordi, siglati in occasione dell'operazione di integrazione con Hvb, che prevedevano che la presidenza fosse espressione dei soci tedeschi. Lo scrive oggi Il Sole 24 Ore, spiegando che nelle ultime settimane ci sarebbero stati contatti tra le Fondazioni azioniste della banche per sondare i primi umori, in vista della scadenza dei vertici il prossimo anno. La riconferma di Rampl, scrive il quotidiano, starebbe raccogliendo diversi consensi tra le principali fondazioni azioniste, in primis Cariverona e Crt, ma anche Allianz e i fondi sovrani arabi.

Red-Rar

© riproduzione riservata