Sabato 01 Ottobre 2011

Napolitano commosso: Abbiamo dovere di dare speranza ai giovani

Napoli, 1 ott. (TMNews) - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha preso la parola al termine dell'incontro nella basilica di San Gennaro: "Non posso andare via senza un saluto anche per il calore con cui sono stato accolto venendo qui". Il capo dello Stato ha ribadito l'importanza, in un momento difficile come questo, di puntare sui giovani: "I ragazzi ci danno la speranza e noi - ha detto con la voce rotta dalla commozione - abbiamo il dovere di dargliela". Nella sala standing ovation, grandi applausi e commozione alle parole del presidente.

Xjn/Sar

© riproduzione riservata