Sabato 01 Ottobre 2011

Calcio/ Serie B: Padova batte Empoli e vola in testa, Reggina ko

Milano, 1 ott (TMNews) - Il Padova vince 4-2 in casa dell'Empoli e raggiunge il Torino in testa alla classifica di serie B. Prova autoritaria dei veneti, che non si scompongono dopo il gol di Tavano, autore del gol che al 9' sblocca la partita e illude i padroni di casa. Il Padova ribalta il risultato in dieci minuti con Portin (14') e Cacia (24') e nella ripresa dilaga con le reti di Milanetto (69') e Cutolo (72'), inutile il gol di Ficagna all'82'. Il Brescia frena a Modena: al Braglia finisce 1-1. Feczesin (29') risponde a Greco (27'), che nella ripresa si fa parare un rigore da Arcari. Il Grosseto pareggia 3-3 con l'Ascoli ultimo in classifica. Papa Waigo porta in vantaggio gli ospiti al 20' su rigore, Lupoli (30') e Caridi (41') ribaltano il risultato. Vitiello firma il 2-2 al 43', al 55' è ancora Lupoli a realizzare il 3-2 per i toscani ma in pieno recupero Giovannino beffa i padroni di casa con il gol de 3-3. Il Pescara di Zeman regala, come al solito, gol ed emozioni: contro l'AlbinoLeffe gli abruzzesi partano fortissimo e al 50' sono già sul 5-0 (autorete di Previtali, Sansovini, Insigne, Gessa e Immobile), ma nel finale subiscono la rimonta dei lombardi, a segno con Cristiano, Cocco su rigore e Girasole: finisce 5-3. La sorpresa di giornata arriva da Reggio Calabria, dove la Juve Stabia supera 2-1 in rimonta la Reggina: Sau e Raimondi rispondono a Missiroli. Il Bari batte 1-0 il Livorno e dimentica, almeno per un pomeriggio, i gravi problemi societari e la penalizzazione in arrivo: una rete di Borghese al 7' decide la sfida del San Nicola. Colpo esterno della Nocerina, che passa 3-1 in casa del Cittadella, mentre il Gubbio pareggia 1-1 con il Verona e rimanda ancora l'appuntamento con la prima vittoria.

Dsp/Sar

© riproduzione riservata