Strage Georgofili/Processo Tagliavia,giudici in camera consiglio

Strage Georgofili/Processo Tagliavia,giudici in camera consiglio La sentenza è attesa nel pomeriggio

Strage Georgofili/Processo Tagliavia,giudici in camera consiglio
Firenze, 5 ott. (TMNews) - Attesa a Firenze per la sentenza del processo al boss mafioso Francesco Tagliavia per la strage di via dei Georgofili e le stragi di mafia degli anni Novanta: i giudici sono in camera di consiglio e la sentenza dovrebbe arrivare nel pomeriggio. La strage di via dei Georgofili a Firenze, la notte del 27 maggio 1993, provocò la morte di cinque persone e il ferimento di altre 48. Tagliavia, imputato come coautore delle stragi di mafia del 1993-94 e che sconta già numerosi ergastoli nel carcere di Viterbo, viene considerato dalla procura fiorentina come una prova che "le indagini su quei fatti di sangue non si sono concluse".Il boss di Brancaccio, secondo l'accusa, era non tanto tra gli ideatori della strage dei Georgofili, quanto una delle persone che contribuirono di più alla sua organizzazione materiale. Il tribunale leggerà la sentenza su Tagliavia, ma più attese dalle parti civili sono le motivazioni della sentenza, per capire quanto spazio sia lasciato ad alcune delle ipotesi più battute in questi anni, tra cui l'esistenza eventuale di una trattativa tra Stato e mafia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA