Nobel/ per la chimica all'israeliano Daniel Shechtman

Nobel/ per la chimica all'israeliano Daniel Shechtman Per i "quasi cristalli", forme regolari che non si ripetono

Nobel/ per la chimica all'israeliano Daniel Shechtman
Stoccolma, 5 ott. (TMNews) - Il premio Nobel per la chimica 2011 è stato attribuito allo scienziato israeliano Daniel Shechtman per la sua scoperta dei "quasi cristalli".Nella motivazione il comitato spiega che la scoperta ha "fondamentantalente modicato la concezione di cosa sia un solido in chimica. Schetman "l'8 aprile 1982 ha scoperto un cristallo nel quale gli atomi era assembleati in un modello che non poteva essere replicato" contrariamente alle leggi di natura.Questa scoperta di quelli che sono definiti i "quasi cristalli" corrisponde "agli affascinanti mosaici del mondo arabo riprodotti a livello di atomi: una forma regolare che non si ripete mai".M. Shechtman è nato nel 1941 a tel Aviv ed è professore emerito presso l'istituto di tecnologia dell'università di Haifa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA