Domenica 09 Ottobre 2011

Francia/ Primarie socialiste, chiusi seggi: 1,5 milioni elettori

Parigi, 9 ott. (TMNews) - Oltre un milione e mezzo di elettori hanno votato per le primarie del Partito Socialista francese: lo ha reso noto il Segretario ad interim del Ps, Harlem Desir, dopo la chiusura delle urne. "Malgrado gli ostacoli abbiamo vinto questa formidabile scommessa democratica, al di là delle nostre speranze più segrete", ha concluso Desir; alla vigilia del voto numerosi candidati avevano fissato in un milione di elettori la soglia minima per poter considerare le primarie un successo. In lizza per la scelta socialista alla corsa all'Eliseo sono sei candidati tra cui il favorito è l'attuale Segretario generale del partito, François Hollande; il grande assente, Dominique Strauss-Kahn - che ha rinunciato a candidarsi dopo le polemiche seguite all'accusa di stupro, poi archiviata - ha reso noto di aver votato a favore di Martine Aubry. Il voto - inedito in Francia - è aperto non solo ai militanti socialisti ma anche a tutti i cittadini che si richiamano ai "valori della gauche" e disposti a pagare la somma simbolica di un euro. (fonte Afp)

Mgi

© riproduzione riservata