Domenica 09 Ottobre 2011

Dexia/ Stampa: Belgio acquisterà Dbb per tre miliardi di euro

Londra, 9 ott. (TMNews) - Lo Stato belga sborserà quattro miliardi di euro per assumere il controllo della Dexia Banque Belgique (Dbb): è quanto scrive il quotidiano belga Le Soir,. Secondo il quale Bruxelles diverrà l'unico azionista dell'istituto attraverso la Società federale di partecipazione e investimenti. Il valore della Dbb è stimato fra i 3 e i 7,5 miliardi di euro; in un secondo momento il capitale in mano allo Stato sarà aperto anche alle regioni belghe che possiedono attualmente il 5,7% del pacchetto azionario dell'istituto. Il governo belga aveva già salvato Dexia nel 2008, ricapitalizzando la banca con tre miliardi di euro. Il premier belga Yves Leterme, che ha presieduto una riunione del Consiglio dei Ministri dedicata alla questione, ha dichiarato che il Consiglio di amministrazione di Dexia dovrebbe approvare rapidamente l'accordo concluso tra Francia, Belgio e Lussemburgo per salvare l'istituto finanziario. Il cda della banca è riunito dalle 15 a Bruxelles per valutare l'accordo, del quale non sono stati resi noti dettagli; ieri i governi francese e belga si erano limitati a dichiarare che "la soluzione proposta, frutto di intense discussioni con tutte le parti coinvolte, verrà presentata al Cda della Dexia, al quale spetta l'approvazione". (fonte Afp)

Mgi

© riproduzione riservata