Mercoledì 12 Ottobre 2011

Libia/ Cnt: Nessun nuovo accordo su petrolio prima del voto

Tripoli, 12 ott. (TMNews) - Nessun nuovo contratto petrolifero sarà stipulato dalle nuove autorità libiche fino alle prossime elezioni legislative e alla formazione del governo. Lo ha dichiarato oggi a Tripoli il ministro delle Finanze e del Petrolio del Consiglio nazionale di transizione (Cnt), Ali Tarhouni. "Non ci saranno nuovi contratti contratti in questo periodo di transizione, né per Total né per alcuna altra compagnia", ha dichiarato il ministro interpellato dalla stampa in occasione della visita in Libia di una delegazione di 80 imprese francesi. "Il solo governo che può accordare nuove concessioni petrolifere è un governo eletto e ciò sarà possibile una volta che avremo una costituzione", ha spiegato Tarhouni. (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata