Giovedì 13 Ottobre 2011

Libia/ Arrestato a Sirte Mutassim Gheddafi, ora è a Bengasi

Tripoli, 13 ott. (TMNews) - Mutassim Gheddafi, uno dei figli dell'ex leader libico Muammar, è stato arrestato ieri a Sirte, a 360 chilometri a est di Tripoli: lo ha confermato un alto responsabile del Consiglio nazionale di transizione libico (Cnt). "Mutassim Gheddafi è stato catturato a Sirte ed è stato trasferito a Bengasi", ha dichiarato Abdelkarim Bizama, consigliere del presidente del Cnt, Mustapha Abdel Jalil. "Non abbiamo annunciato prima questa cattura per evitare ogni tentativo (da parte dei suoi parenti, ndr) di liberarlo", ha aggiunto. Alla notizia del suo arresto, spari in aria e corteo di giubilo hanno avuto luogo a Tripoli e Misurata. Nato nel 1975, medico e ufficiale di carriera, Mutassim Gheddafi è stato formato da ufficiali egiziani. Era stato promosso dal padre alla guida del Consiglio di sicurezza nazionale nel 2007. Con questo titolo era a capo di un'unità di elite. Prima dell'inizio della rivolta, era considerato l'unico serio contendente alla guida della Libia dopo il fratello Saif al Islam. Mutassim è l'unico figlio di Gheddafi finora catturato dal Cnt. Saif, invece, secondo alcune fonti dei ribelli, si troverebbe a Bani Walid, da dove guida le ultime sacche di resistenza contro i rivoluzionari. (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata