Domenica 16 Ottobre 2011

Indignati/ Maroni: C'era rischio concreto ci scappasse il morto

Roma, 16 ott. (TMNews) - Il Ministro dell'Interno, Roberto Maroni, ha ringraziato le forze dell'ordine e il prefetto grazie ai quali "si è evitato ci scappasse il morto e il rischio concreto c'era perché i violenti si sono fatti scudo del corteo". In una dichiarazione alla stampa trasmessa da SkyTg24, Maroni ha quindi annunciato che martedì riferirà in Senato "sulle iniziative che intende assumere per evitare che quanto accaduto ieri possa tornare a ripetersi".

Luc

© riproduzione riservata