Domenica 16 Ottobre 2011

Somalia/ Kenya lancia offensiva in territorio somalo anti-shebab

Nairobi, 16 ott. (TMNews) - L'esercito kenyano ha lanciato una operazione in territorio somalo contro gli shebab, gli islamisti somali sospettati di aver rapito recentemente degli stranieri. Lo ha annunciato un portavoce del governo. "Siamo entrati in Somalia per dare la caccia agli shebab che consideriamo responsabili degli attacchi nel nostro Paese", ha dichiarato Alfred Matua. Quattro donne, tutte europee, sono state rapite in poco più di un mese in Kenya. Tre giorni fa è stata la volta di due operatrici spagnole di Medici senza frontiere (Msf): le due attiviste sono state sequestrate da uomini armati a Dadaab, il più grande complesso di campi profughi del mondo, situato nel Kenya orientale e trasferite in Somalia dai loro rapitori. Una britannica e una francese erano state rapite in precedenza nell'arcipelago turistico di Lamu, non lontano dalla frontiera somala. Entrambe le donne sono state portate in Somalia dai loro rapitori. (con fonte Afp)

Ihr

© riproduzione riservata