Domenica 16 Ottobre 2011

Calcio/ Derby a Roma: fermati 3 tifosi, sequestrati coltelli

Roma, 16 ott. (TMNews) - Tre tifosi sono stati fermati, due dei quali denunciati e uno arrestato, nel corso dei servizi preventivi ad ampio raggio e di bonifica delle aree limitrofe allo stadio Olimpico, dove stasera si giocherà il derby Roma-Lazio. Il personale della Digos ha proceduto al fermo di tre tifosi sorpresi sul Lungo Tevere Maresciallo Giardino. I tre, fermati per un controllo, sono stati trovati in possesso di un coltello, un petardo e un fumogeno. In particolare, per il 23enne è scattato l'arresto per il porto di armi ed oggetti atti ad offendere, perchè trovato con un coltello. Per lo stesso reato, invece, un altro dei fermati, minorenne, è stato denunciato in stato di libertà. La denuncia è scattata anche per un 22enne, trovato in possesso di un fumogeno e di un petardo di grosso calibro. Per tutti è scattato inoltre il Daspo, ripettivamente della durata di 3 anni per l'arrestato, e di due anni per gli altri due fermati. Sono state inoltre identificate le altre 7 persone che si trovavano in compagnia con i tre fermati. Dopo gli scontri di ieri è massimo allerta e altissima la vigilanza in vista del derby che inizierà a breve all'Olimpico, per timore che possa verificarsi qualche 'coda' dei disordini che hanno devastato la Capitale.

Red/Apa

© riproduzione riservata