Lunedì 17 Ottobre 2011

Inchiesta G8/ Verdini: Pm innamorati teorema, è guerra personale

Roma, 17 ott. (TMNews) - "Un teorema" di cui i pm sono "innamorati" a tal punto da portare avanti una "guerra personale". Così il coordinatore del Pdl, Denis Verdini, commenta in una nota la notizia dell'inchiesta di Firenze sui grandi appalti nella quale risulta indagato. "Finalmente, dopo quasi quattro anni di indagine sul mio conto, assistiamo al deposito di atti - ha affermato - che si fondano unicamente su un teorema, di cui evidentemente taluni pubblici ministeri sono innamorati al punto da darmi l'idea di una guerra personale. E il teorema è ancora una volta basato su un mio presunto rapporto di interessi con Riccardo Fusi, facile da dichiarare ma impossibile da dimostrare perché inesistente (come ha appena sancito la decisione del Gup de L'Aquila, di cui si è distrattamente dato conto sui media)".

Red/Bac

© riproduzione riservata