Lunedì 17 Ottobre 2011

Apple/ Debutto sprint per iPhone 4S: 4 milioni nel primo weekend

New York, 17 ott. (TMNews) - Oltre 4 milioni di iPhone 4S sono stati venduti nel fine settimana del debutto, battendo ogni record recedente. Prima del lancio del nuovo smartphone Apple, infatti, nessun altro telefono aveva mai venduto così tanto nei primi tre giorni dopo la messa in vendita. E il paragone rimane vincente anche a confronto con le precedenti versioni del telefono: l'anno scorso, nei primi tre giorni dal lancio, l'Iphone 4 aveva raggiunto "solo" 1,7 milioni di esemplari venduti. La decisione di presentare una versone aggiornata dell'Iphone 4, invece che un telefono completamente nuovo, aveva suscitato qualche perplessità tra analisti ed esperti. Il risultato del primo fine settimana, invece, sconfessa le previsioni negative e segna il successo della strategia scelta dalla società californiana, attesa alla prima vera prova dopo la scomparsa del suo fondatore Steve Jobs. Parte del successo dell'Iphone 4S può essere attribuito all'ampiamento della rete di distribuzione. Lo smartphone è già in vendita - oltre che negli Stati Uniti - in Australia, Canada, Francia, Germania, Giappone e Gran Bretagna: due paesi in più di quelli in cui era stato lanciato l'Iphone 4 l'anno scorso. Entro la fine dell'anno, Apple conta di proporre il nuovo prodotto in oltre 70 paesi (in Italia arriverà il 28 ottobre). Inoltre, è aumentato anche il numero delle compagnie telefoniche che mettono a disposizione il nuovo prodotto. Oltre che nei punti vendita dell'At&t e di Verizon, infatti, negli Stati Uniti l'Iphone 4S è si può trovare anche nei negozi di Sprint. Apple ha ottenuto un grande successo anche per quanto riguarda il nuovo sistema operativo iOS5 per iPhone, iPad e iPod Touch, disponibile dal 12 ottobre e già utilizzato da 25 milioni di persone. Le cifre sono ancora maggiori per quanto riguarda il nuovo servizio iCloud, creato per sincronizzare e salvare in remoto i dati e a cui sono già iscritti 25 milioni di utenti.

A24

© riproduzione riservata