Martedì 18 Ottobre 2011

Shalit/ Napolitano: gioia per liberazione, ora dialogo e pace

Roma, 18 ott. (TMNews) - Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, appresa la notizia della avvenuta liberazione del caporale Gilad Shalit, dopo più di cinque anni di una prigionia ingiusta e crudele, in un messaggio ha chiesto al Presidente dello Stato di Israele, Shimon Peres di porgere a Gilad Shalit, ai suoi famigliari e all'intero popolo israeliano "l'espressione della gioia sincera e affettuosa del popolo italiano, unitamente alla speranza che l'accordo che ha portato alla liberazione di Gilad possa essere il seme di una nuova stagione di dialogo e di un rinnovato anelito verso la pace". Lo comunica una nota della Presidenza.

Red/Mdr

© riproduzione riservata