Martedì 18 Ottobre 2011

Cinema/ Scarlett Johansson scartata da Fincher: è troppo sexy

Roma, 18 ott. (TMNews) - Essere una bomba del sesso qualche volta non paga. E' accaduto all'attrice 26enne americana Scarlett Johansson che si è vista rifiutare il ruolo da protagonista nel remake di "Uomini che odiano le donne " - del regista David Fincher - perchè troppo sexy. "Ho fatto provini a decine di attrici eccezionali. Scarlett Johansson è andata alla grande. Ma il problema è che quando c'è lei sullo schermo la gente aspetta solo il momento in cui si spoglia", ha dichiarato Fincher, giustificando in questo modo la sua scelta, dopo lunghi ripensamenti, della più delicata Rooney Mara. "Continuo a cercare di spiegarlo. Lisbeth Salander è come ET. Per questo cominciavo a temere che la persona che cercavo non esisteva", ha detto ancora Fincher, regista di pellicole di grande successo come The Social Network.

Ihr

© riproduzione riservata