Sarah Scazzi/ Udienza preliminare, oggi il giorno della Procura

Sarah Scazzi/ Udienza preliminare, oggi il giorno della Procura Dopo requisitorie, parola ai legali per richieste rito abbreviato

Sarah Scazzi/ Udienza preliminare, oggi il giorno della Procura
Taranto, 20 ott. (TMNews) - E' il giorno della Procura nell'udienza preliminare sul delitto di Sarah Scazzi, la quindicenne di Avetrana uccisa il 26 agosto 2010. Dalle 9 di questa mattina, infatti, il procuratore aggiunto Pietro Argentino e il sostituto Mariano Buccoliero dovranno spiegare al gup del tribunale di Taranto le motivazioni della richiesta di rinvio a giudizio formulata nei confronti dei 13 imputati, a partire dalle posizioni più importanti ovvero quelle dei componenti della famiglia Misseri.Sabrina Misseri e la madre Cosima Serrano sono accusate di concorso in omicidio, sequestro di persona e soppressione di cadavere, e Michele Misseri (padre e marito rispettivamente di Sabrina e Cosima) risponde solo di quest'ultimo reato. Dopo i pubblici ministeri, sarà la volta delle parti civili che dovranno rassegnare le loro conclusioni.L'udienza di oggi prevede anche il conferimento dell'incarico al perito che dovrà effettuare le comparazioni del dna sulla macchia trovata sul sedile posteriore della Opel Astra station wagon di Cosima Serrano, l'auto sequestrata il 26 maggio scorso. Sempre oggi, infine, è prevista la presentazione delle richieste di rito abbreviato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA