Thailandia/ Inondazione Bangkok, premier: è crisi nazionale

Thailandia/ Inondazione Bangkok, premier: è crisi nazionale "Non possiamo bloccare l'acqua, più lo facciamo e più monta"

Thailandia/ Inondazione Bangkok, premier: è crisi nazionale
Bangkok, 20 ott. (TMNews) - Il capo del governo tailandese Yingluck Shinawatra ha ammesso che è diventato impossibile proteggere Bangkok delle inondazioni che stanno devastando la capitale, le peggiori che si ricordino da decenni. Yingluck ha parlato di una vera e propria "crisi nazionale". "Non si può bloccare l'acqua", ha dichiarato il capo del governo prima di spiegare che le autorità dovranno decidere quali zone della capitale saranno scelte per i primi tentativi di convogliare verso il mare miliardi di metri cubi di acqua.Masse gigantesche d'acqua si sono accumulate in una vasta pianura a nord della città, sommergendo una parte del sobborgo. "Più la blocchiamo, più l'acqua monta dunque studieremo le zone che soffriranno di meno", ha indicato Yingluck. "E' una crisi nazionale dunque spero di ottenere la collaborazione di tutti", ha aggiunto.(fonte afp)

© RIPRODUZIONE RISERVATA