Crisi/ Matteoli su Marcegaglia: Fa solo critiche, non proposte

Crisi/ Matteoli su Marcegaglia: Fa solo critiche, non proposte Ministro Infrastrutture per patrimoniale e concordato fiscale

Crisi/ Matteoli su Marcegaglia: Fa solo critiche, non proposte
Roma, 23 ott. (TMNews) - Il ministro delle Infrastrutture e dei Tasporti respinge le contestazioni di Emma Marcegaglia. "Ormai, il suo sport preferito è criticare il governo. Senza peraltro offrire un contributo", dice Altero Matteoli in un'intervista a La Repubblica, commentando le dichiarazioni del numero uno di Confindustria all'incontro di Capri dei giovani industriali. "Parlando del provvedimento per la crescita bisogna tenere conto della delicatezza della situazione", argomenta il ministro, rifiutando le esortazioni di Marcegaglia sul decreto sviluppo: "Se facciamo un buon lavoro possiamo tagliare il traguardo con dignità e giocarci la partita elettorale. Altrimenti ci arriviamo consegnandoci alla sconfitta certa", sostiene.Il ministro fa poi notare come la Lega sia contraria all'innalzamento dell'età pensionabile e "in un governo di coalizione vanno rispettati i patti e le alleanze". Quindi ora la soluzione a breve termine può essere una patrimoniale: "possiamo più chiedere sacrifici ai redditi bassi", sottollinea Matteoli, e "un concordato fiscale che, senza ipocrisie, significa condono. Ma niente scudi sull'edilizia."

© RIPRODUZIONE RISERVATA