Crisi/ Sarkozy: La Spagna non è più in prima linea

Crisi/ Sarkozy: La Spagna non è più in prima linea "Grazie a sforzi Zapatero e responsabilità opposizione di Rajoy"

Crisi/ Sarkozy: La Spagna non è più in prima linea
Bruxelles, 23 ott. (TMNews) - Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha detto oggi a Bruxelles che la Spagna "non è più in prima linea" nella crisi del debito sovrano, "grazie agli sforzi del governo di Zapatero e al senso di responsabilità di Mariano Rajoy", il leader del Ppe e capo dell'opposizione. Sarkozy ha parlato alla fine durante la conferenza stampa congiunta con la cancelliera tedesca Angela Merkel, alla fine del Consiglio europeo odierno.La Spagna è l'altro paese dell'Eurozona che, insieme all'Italia, era finora più minacciato dal contagio della crisi del debito sovrano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA