Giovedì 27 Ottobre 2011

Grecia/ Riduzione del debito, Papandreou parla di una nuova era

Bruxelles, 27 ott. (TMNews) - Per la Grecia si è aperta una "nuova era". Se ne è rallegrato il primo ministro greco Georges Papandreou al termine di un vertice europeo a Bruxelles, durante il quale i creditori del Paese hanno deciso una riduzione di 100 miliardi di euro del "fardello" del debito. "Una nuova epoca, una nuova era si apre per la Grecia", ha sottolineato il capo del governo di Atene durante un punto stampa, parlando di una "nuova partenza" grazie alla riduzione del debito greco decisa dai vertici europei dopo i negoziati con le banche.

Fco

© riproduzione riservata