Giovedì 27 Ottobre 2011

Il Premio Sakharov va a cinque attivisti della 'Primavera araba'

Roma, 27 ott. (TMNews) - Il Parlamento europeo ha assegnato oggi a cinque attivisti della 'primavera araba' il prestigioso "Premio Sakharov" per la libertà di pensiero. Lo hanno riferito oggi fonti dell'Europarlamento a Strasburgo. I premiati sono il tunisino Mohamed Bouazizi, il venditore ambulante che con il suo gesto disperato di darsi fuoco il 4 gennaio 2011 scatenò la rivolta in Tunisia, l'egiziana Asmaa Mahfouz, lo storico dissidente libico Ahmed al-Zubair Ahmed al-Senussi, l'avvocatessa siriana Razan Zeitouneh e il caricaturista siriano Ali Farzat.(fonte Afp)

Ape

© riproduzione riservata