Giovedì 27 Ottobre 2011

Crisi/ Eba: A banche italiane servono 14,8 mld di nuovo capitale

Milano, 27 ott. (TMNews) - Le banche italiane devono reperire nuovi fondi per complessivi 14,77 miliardi di euro per portare il Core Tier 1 ad almeno il 9% entro fine giugno 2012. E' quanto stima l'Eba (European Banking Authority), che ha pubblicato, Paese per Paese, il programma di rafforzamento patrimoniale degli istituti di credito europeo, dopo l'accordo raggiunto ieri a Bruxelles. Nel suo complesso le banche dell'Unione europea dovranno reperire nuovi fondi per complessivi 106 miliardi. Si tratta comunque di circa la metà di quanto stimato dall'Fmi. Motivo per cui oggi le Borse e i titoli bancari in particolare stanno festeggiando in Borsa. I maggiori impegni sono richiesti alle banche greche (30 mld) e spagnole (26 mld). Al terzo posto l'Italia (14,7 mld). Seguono ben a distanza gli istituti francesi (8,8 mld), portoghesi (7,8 mld) e tedesche (5,1 mld). Eba non fa il nome di alcun singolo istituto di credito.

Rar

© riproduzione riservata