Giovedì 27 Ottobre 2011

Crisi/ Frattini:Chi voterà contro misure dovrà spiegare perchè

Roma, 27 ott. (TMNews) - "Chi voterà contro un progetto che l'Europa ha approvato come necessario per aiutare l'Italia dovrà spiegare perchè. Dovrà spiegare che è contro il pacchetto Europa, che è contro le richieste della Bce": lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Franco Frattini, rispondendo alle domande dei giornalisti alla Farnesina, il giorno dopo le misure promesse dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi per tirare fuori il paese dalla crisi, e dicendosi sicuro che "l'opposizione più responsabile questo non lo farà". A una domanda sulla tenuta della maggioranza per l'approvazione del pacchetto, Frattini ha risposto di "scommettere sul fatto che il Parlamento riuscirà" ad approvare le riforme. L'appello alla coesione nazionale, lanciato dal presidente del Consiglio e dal presidente della Repubblica, "va ripetuto ancora più fortemente". Frattini si è detto convinto che "una parte dell'opposizione comprende che è interesse dell'Italia approvare queste misure, la maggioranza quando vuole essere in aula c'è tutta", sminuendo gli ultimi episodi in cui il governo è andato sotto. Si tratta - ha concluso il titolare della Farnesina - "non di misure da maggioranza, ma da Italia, da sistema paese"

Cuc

© riproduzione riservata