Giovedì 27 Ottobre 2011

Borsa/ Indici europei euforici dopo accordo Ue, volano banche

Milano, 27 ott. (TMNews) - Borse europee euforiche dopo l'accordo, raggiunto ieri sera a Bruxelles, per il potenziamento del fondo salva stati europeo, la cui 'potenza di fuoco' sarà quintuplicata attraverso l'uso della leva finanziaria. Al giro di boa di metà seduta, a Milano il Ftse Mib guadagna il 4,2,% a Parigi il Cac40 il 4,18%, a Francoforte il Dax il 4,03%. Volano i titoli bancari, nonostante le prospettive di nuovi aumenti di capitale. L'Eba ha indicato in 160 miliardi di euro il nuovo capitale che le banche europee dovranno reperire per portare il Core Tier 1 al 9%. Si tratta comunque di una cifra ben inferiore a quella che aveva stimato il Fondo Monetario internazionale. A Piazza Affari volano Mediolanum (+8,3%), Unicredit (+7,3%) e Intesa Sanpaolo (+7,2%). In evidenza anche la galassia Fiat in attesa della pubblicazione dei conti trimestrali: Fiat Industrial +5,8%, Fiat Spa +5,1%, Exor +5,1%. Resta tonica Eni (+35) che ha diffuso i risultati, chiudendo il terzo trimestre con un utile netto in crescita del 3% a 1,77 miliardi.

Rar

© riproduzione riservata