Licenziamenti/ Fini: se più facili, più disoccupazione

Licenziamenti/ Fini: se più facili, più disoccupazione "Il Governo a confronto con parti sociali o sarà autunno caldo"

Licenziamenti/ Fini: se più facili, più disoccupazione
Firenze, 29 ott. (TMNews) - "Se come mi sembra di aver capito si tende soltanto a favorire la possibilità di licenziare, corriamo il rischio di veder moltiplicare un tasso di disoccupazione che da qualche anno a questa parte sta crescendo e che riguarda in particolar modo un'area del Paese". Lo ha detto il leader di Futuro e Libertà, Gianfranco Fini, riferendosi ai provvedimenti che il Governo potrebbe attuare per una riforma del mondo del lavoro.Intervenendo al primo congresso regionale del partito a Firenze, Fini ha premesso, nel suo intervento, che "siamo curiosi di vedere cosa sarà presentato al Parlamento a proposito della cosiddetta maggior facilità di licenziare". Se i provvedimenti andassero solamente in questa unica direzione, Fini ha aggiunto che ci sarebbe il rischio di "un autunno caldo che ci farebbe tornare indietro". Prospettiva tanto più realistica se "il Governo sarà così irresponsabile da non confrontarsi con le parti sociali e le categorie economiche".

© RIPRODUZIONE RISERVATA