Martedì 01 Novembre 2011

Crisi/ Bersani sente Casini e Di Pietro: Giornata drammatica

Roma, 1 nov. (TMNews) - Giornata di colloqui per il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, "in una delle giornate più drammatiche che l'Italia abbia mai visto in questa crisi finanziaria" che vede il differenziale dei titoli italiani raggiungere i 455 punti e la borsa perdere il 7% in questi minuti. Il primo a essere stato contattato è il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Successivamente il leader del Pd ha sentito gli altri leader dell'opposizione Pier Ferdinando Casini (Udc) e Antonio Di Pietro (Idv). Infine Bersani ha tenuto i contatti anche con gli altri dirigenti del Pd, a partire dai capigruppo di Camera e Senato, Dario Franceschini e Anna Finocchiaro, il vicesegretario del partito Enrico Letta e la presidente dell'Assemblea nazionale Rosy Bindi con i quali ha deciso di vedersi domani a Roma per una riunione urgente sull'evolversi della crisi finanziaria.

Luc/Gal

© riproduzione riservata