Mercoledì 02 Novembre 2011

India/ Una riserva per le tigri, senza ledere diritti indigeni

Roma, 2 nov. (TMNews) - Vittoria storica per una tribù dell'India - i Soliga - che si è vista riconoscere, per la prima volta, il diritto di usare la terra ancestrale nonostante si trovi all'interno di una riserva istituita per tutelare le tigri. Nel 1974, dice l'associazione Survival International, il governo locale sfrattò molti membri della tribù dei Soliga dalle colline di Biligirirangan, nello stato di Karnataka, con l'intento di proteggere l'ambiente naturale del luogo. Oggi, tuttavia, il diritto dei Soliga di raccogliere, usare e vendere i prodotti della foresta della riserva del Santuario del Tempio di Rangaswami è stato formalmente confermato. (segue)

vgp

© riproduzione riservata